Odi Et Amo

25 agosto 2008


Ci sono cose del mio carattere che mi suscitano questa reazione...odio e amore...E c'è poco da fare quando è così...non puoi far nulla per cambiare...perchè sei tirata da una parte e dall'altra...
Stanotte, mentre non riuscivo a dormire pensavo alla mia cocciutaggine...soprattutto a quando mi impunto che voglio fare una cosa da sola...e la faccio...a tutti i costi.
Invece di godermi gli ultimi giorni di ferie, ho deciso che avrei dato un altro aspetto alla mia casa...ho dipinto le pareti della mia casa con colori che mi ispirano...ho le mani gonfie e indolenzite, ma il risultato è talmente soddisfacente che mi inorgoglisco da sola a guardare l'effetto...
Se non l'avessi fatto...ora le mie mani non sarebbero in questo stato (anche se non si è spezzata neanche un'unghia e non ho un graffietto da nessuna parte...)...ma allo stesso tempo non sarei così soddisfatta di me...
Come si fa a cambiare se non si sa da che parte andare...?...

18 Hanno subito L'Incantesimo:

Isabel Green ha detto...

non mi sembra un difetto...

Pellescura ha detto...

Se le stanze non avessero pareti ma alberi infiniti, non avremmo bisogno di dipingerle ma solo da innaffiare.
Ciao Bruja :-)

Aglaia ha detto...

perchè cambiare qualcosa che funziona bene? non mi sembra questo sia il problema!:-)
complimenti e goditi la tua bella casa!!;-))

Kniendich ha detto...

Spesso mi sono soffermato a riflettere su questo passo di una poesia di Catullo... e ancor più spesso mi sono ritrovato a confrontare le mie esperienze con queste semplici parole, dal grandissimo potere evocativo... evocativo di tutto ciò che di passionale c'è in noi... dentro di noi..

Un abbraccio streghetta..

chit ha detto...

Cazzarola, ma era la "malattia" del weekend dell'universo femminile questa di DOVER FARE qualcosa??
Senti stella, la prossima volta che non sai dove andare, vieni a fare un giretto a Trieste a prenderti gli ultimi raggi di sole piuttosto che lanciarti in questi exploit, ok?
Sono sicuro che starai meglio dopo, sicurissimo ;-)

Un abbraccione grande grande

S.B. ha detto...

Non cambiare !!! :-)

articolo21 ha detto...

Niente da fare. Le donne nel fine settimana o durante le ferie non riescono a stare ferme. Deve essere un virus. )

pansy ha detto...

eheh, leggendo le tue righe mi ci sono ritrovata alla grande! :)

anna righeblu ha detto...

No, non pensare a cambiare...

Un abbraccio ;)

nonsisamai ha detto...

ma perche' dovresti cambiare? hai lavorato per te stessa e sei soddsfatta, meglio di cosi..

daniela ha detto...

Ma tu vuoi cambiare o no? E' questa la prima domanda che ti dovresti fare... :-)

anna righeblu ha detto...

Ciao.

C’è un premio per te su righeblu, puoi passare a ritirarlo se ti va…

A presto.

Anna

digito ergo sum ha detto...

te sei una grande. non ho mai creduto che la coggiutaggine e la determinazione fossero dei difetti. se non fosse per queste doti, vivremmo ancora nelle caverne.

a volte, però, occorre navigare di bolina, lasciarsi portare, per vedere dove si è arrivati.

AndreA ha detto...

Cambiare?
Beh, magari non ce n'è bisogno... o forse solo in parte! :-)

Un abbraccio, a presto!! :-)

Sturm und Drang ha detto...

bè, considerati i risultati, credo che sia più un amo che un odi, no?

scricciolo ha detto...

.....ciao, sono tornata, un pò acciaccata, con le ali un pò arruffate, ma di nuovo qui. buona notte

Rebecca ha detto...

cambiare?? ma certo... Il bello del cambiare sta proprio nel NON sapere come!!!!
Ah di' la verità, se non ci fossi io.... :-D

chicasabrosa ha detto...

bè direi che dipingere le pareti per cambiare è un buon inizio...io per esempio ho tagliato i capelli

 
La Bruja - by Templates para novo blogger 2007