08 febbraio 2010

Tu credi di conoscerti...

Ti dici: Cavolo ho lavorato una vita per conoscermi!
E certe volte sei pure soddisfatta di te stessa per i progressi che, guardandoti indietro, riesci a individuare...
Poi, d'improvviso succede qualcosa e tu non ti riconosci più...
L'esplosione di rabbia interna che hai, butta all'aria tutto...
La consapevolezza che potresti fare veramente del male è forte come la rabbia che ti scuote dentro...
D'altra parte l'ho sempre saputo di essere buona...fino a quando qualcuno non mi fa arrabbiare...

10 Hanno subito L'Incantesimo:

minerva ha detto...

ciao.. ho scoperto or ora il tuo blog e lo trovo veramente grazioso, passa da me se ti aggrada!!!

Alberto ha detto...

"Poi, d'improvviso succede qualcosa e tu non ti riconosci più..."
O non ti conoscevi abbastanza? Ciao.

zefirina ha detto...

non si finisce mai di conoscersi, io sto facendo il secondo corso su :conosci te stesso!!!!!

Aglaia ha detto...

o forse sappiamo anche di avere la parte meno buona ma ci piace poco osservarla ....

@enio ha detto...

c'è proprio da spaventarsi a conoscersi a fondo|

Lord Crespo di Svezia ha detto...

BrujaBella,
che dire se non che Lei ha tanta, tantissima ragione? In questo periodo, per quanto mi riguarda, ci si mettono anche gli altri a non farsi più capire...e lo fanno d'improvviso...mah!

Suo,
Lord Crespo di Svezia

Baol ha detto...

Credo non ci si conosca mai fino in fondo...

un abbraccio

chit ha detto...

Credo che le situazioni della vita siano spesso imprevedibili e noi non possiamo non tenerme conto. Spero questo momento di aiuti a conoscerti meglio ma una una cosa è sicura... non voglio assolutamente esser io quel qualcuno!? ;-)
Un abbraccio

Anna Righeblu ha detto...

Non so se sia questione di bontà o di carattere tollerante...
Certo è che, per il terzo principio della dinamica, talvolta anch'io non mi riconosco...

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

 
La Bruja - by Templates para novo blogger 2007