Piccoli Gesti

27 marzo 2010

Come descrivere la meraviglia che si prova davanti ad un gesto bello e inatteso?
...
Ieri sera passeggiando sottobraccio ad un mago, per le strette viuzze di un piccolo paese della Versilia, attendendo lo spettacolo teatrale di amici, una minuscola signora anziana, si è avvicinata e con una voce dolce ci ha chiesto se la conoscevamo...
Non avendola mai vista, confermando quindi le sue attese, con un gesto semplice e carico di significati al tempo stesso, ha aperto la sua borsa alla Mary Poppins, e mi ha donato un libro...
Ieri era la giornata "Dona un libro ad uno sconosciuto"...
Un piccolo gesto che, in una società che sempre più non mi piace, mi ha riempito di meraviglia e di speranza...

9 Hanno subito L'Incantesimo:

chit ha detto...

Bella esperienza, sono gesti come questi che danno la forza e la voglia di continuare a lottare per un mondo migliore che è posibile!?!
Un abbraccio e buonissimo week end ;-)

Baol ha detto...

I maghi so sempre maghi


;)

ELLE ha detto...

avrei bisogno davvero di magia positiva, anche nei piccoli gesti anche solo di gentilezza. Invece ultimamente sembra tutto si stia accanendo contro. Grazie per le tue parole da me. ciao

Fernando pannone Pessoa ha detto...

Un dono è il gesto d'amore piu' bello che una persona possa fare..... senza ritorno, senza, interesse, ma semplicemnte con la voglia di porovare piacere nel dare....tutto molto bello...un salutone.

Anna Righeblu ha detto...

Simpatica idea!
Serena Pasqua :-)

Fernando pannone Pessoa ha detto...

Buona Pasqua...Brujia.

AndreA ha detto...

Un abbraccio e tanti auguri! ;)

pOpale ha detto...

Bella idea "dona un libro a uno sconosciuto"

Lord Crespo di Svezia ha detto...

Ma che bella idea...e che bella occasione ha vissuto Lei, mia cara Bruja!

Suo,
Lord Crespo di Svezia

 
La Bruja - by Templates para novo blogger 2007