Troppo Bella...

17 giugno 2008

L'ho sentita durante un esercizio si dizione al corso di teatro...e non ho resistito...è troppo bellina...

LE STREGHE

Per chi ci crede e chi non ci crede

parleremo delle streghe.

Dice la gente che sono vecchie

con i pidocchi fin dentro le orecchie,

con gli occhi storti e affumicati

con i vestiti sporchi e stracciati.

Vivono dentro castelli in rovina

preparano filtri nella cucina,

civette gufi e barbagianni

sono fedeli loro compagni.

Quando è buio vispe e allegre

cavalcano scope le brutte streghe.

Passano monti passano pianure

passano buchi di serrature,

bevono il latte dei pipistrelli

di ragnatele hanno i capelli.

Grazie a Gianluca per la filastrocca...:-)

18 Hanno subito L'Incantesimo:

lotto winners ha detto...

What a great moment of reading blogs.

scricciolo ha detto...

hai visto...strega di poca fede...alla fine gianluca è stato di parola e tu hai la tua bellissima filastrocca!
Buona giornata!!!

Alessandra ha detto...

è veramente bella!

grazie per essere passata da me ...
un abbraccio Ale :)

Morwsna ha detto...

MA CHECCARINAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

Dolcissima.. anche se le streghe moderne sono tutt'altra cosa tsé ehehe

Bacioni

elena ha detto...

Ciao Paola,look estivo al blog,carino!...Ormai noi ci si ribeccherà in palestra,la continui?Io fino al 2 Luglio ce l'ho!
Bellina da morì la filastrocca non l'avevo mai sentita!
Baciooo

daniela ha detto...

Ah ecco cos'è che rende i tuoi capelli così ricci! Le ragnatele! :-)

Carino il nuovo look del blog, essenziale e con un bell'abbinamento di colori... da quando in qua le streghe hanno anche gusto? :-)

Suysan ha detto...

Sei tu quella spiaccicata sull'albero?

grazie per il passaggio nel mio blog ...a presto!!

chit ha detto...

Dopo aver conosciuto te come si può non volergli bene!?!?? ;-)

Giovanni Beani ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giovanni Beani ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giovanni Beani ha detto...

Mah andrò anche contro corrente, ma a me la filastrocca...NON PIACE!!! :-(
Forse sarà anche perchè nei ringraziamenti manca qualcuno (vedi immagine), o forse no!
A ogni modo ecco una VERA filastrocca magica: la filastrocca dell'Antro della Strega nel Faust di Goethe:

Tu capir dei!
Dieci di un fanne,
Poi tre via danne,
Indi due tranne,
E ricco sei.
Quattro ne sega:
Di cinque e sei.
Dice la strega,
Fa sette ed otto,
E tu sei dotto.
Nove son uno,
Dieci nessuno.
E questo delle Fate è l'un vie uno.

Capito?!?

Angie ha detto...

..Allora c'è un legame tra le Streghe ed i Pipistrelli miei adorati!!!
;-D

chicasabrosa ha detto...

Bè Bruja è molto carino questo nuovo loOK.
Accidenti che BOTTA ha preso la povera strega ;>

zefirina ha detto...

ah ma io sono una strega bellissima invece
;-)
avrò dirazzato???

freespiritman ha detto...

Penso che la strega schiantata sull'albero, non avesse dato un'occhiatina all'etilometro, visto che c'era il divieto di bere e volare!!! Comunque simpatica la filastroca, chi sa perchè, ma ancora mi affascinano, sarò poco cresciuto?
Buon fin settimana, un abbraccio e a presto
Free

Lone Wolf ha detto...

E non sottovalutiamo neppure per un attimo la PRESTIGIOSA fotografia...

;D

Pellescura ha detto...

Unzi dunzi trinzi
caricarinzi
gnif gnaf
cunta ca deci su
e si chiama zighigliù

(è uno modo siculo per fare la conta)
non so se c'entri,
cmq facciamo cultura :-)

Anonimo ha detto...

Buona spedizione e questo post mi ha aiutato molto nel mio assegnazione college. Gratitudine voi come i tuoi dati..

 
La Bruja - by Templates para novo blogger 2007